loading...
I dolci

I pancake la ricetta: dagli USA una delle poche cose da copiare

CONDIVIDI SU:

I pancake: E’ una delle pochissime cose da copiare in ambito ristorativo

Il pancake è un dolce tradizionale per la prima colazione nell’America settentrionale e, con molte varianti, in altre parti del mondo. Si tratta di frittelle simili alle crêpe, ma spesse circa 3–5 mm: generalmente sono dolci, accompagnate da sciroppo d’acero, confettura o burro d’arachidi, ma possono essere anche salate, con del burro fuso sul pancake caldo, uova, bacon e con ornamenti (nutella, miele, marmellate…).

La ricetta prevede l’impiego di burro, farina, latte, vanillina, sale, zucchero e uova.

Lo spessore è dovuto alla consistenza dell’impasto e alla presenza del bicarbonato di sodio o di un altro lievito chimico.

Ora la Ricetta:

INGREDIENTI
  • 100 g di farina
  • 1 uovo
  • 1 bicchiere di latte a temperatura ambiente ( io uso yogurt)
  • 15 g di zucchero
  • 1 cucchiaio di olio di semi
  • lievito ( io uso bicarbonato di sodio)
  • burro
  • sale

PROCEDIMENTO:

  1. Preparate la pastella: in una ciotola mescolate la farina setacciata, lo zucchero e un pizzico di sale, sgusciatevi un uovo e con una frusta sbattete con cura il tutto. Aggiungete un cucchiaio d’olio e il latte.
  2. Unite un cucchiaino di lievito setacciato e mescolate con una frusta. Coprite e lasciate riposare per 2 ore a temperatura ambiente. In un padellino antiaderente ben calda lasciate fondere un fiocchetto di burro e versatevi un mestolino di pastella, lasciando che si stenda in un disco.
  3. Cuocete il pancake da entrambi i lati senza farlo colorire troppo, girandolo con una paletta.
  4. Servite i pancake ben caldi con vari sciroppi a piacere, di acero, di mele, di mirtilli, oppure con fluide gelatine di frutta.

Buon divertimento a tutti da chef Massimo Falsetta e seguitemi su questo sito.

CONDIVIDI SU:
loading...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi richiesti sono contrassegnati *